Terza sconfitta consecutiva per l’Avimecc Volley Modica

C’è poco, forse nulla, da salvare in questo match tra Avimecc Volley Modica e Bcc Leverano. Gli ospiti, fino a ieri, a secco di punti in campionato, hanno fatto valere la fame di vittorie e la voglia di rivalsa verso un campionato ostico fino ad ora. I padroni di casa ci hanno messo il cuore solo nel primo set, per poi lasciarsi andare in balia dell’avversario, tra le contestazioni generali del pubblico di casa.

Il primo set sembra voler comunicare a tutti i presenti che Modica c’è ed è in palla, anche grazie alle giocate di Hanzic e Umek. Al primo timeout, richiesto dalla squadra ospite, le due compagini stanno sul punteggio di 20/16, con una buona prova da parte del sestetto di casa. Poco lucido nella ripresa del gioco, con il Leverano che accorcia le distanze fino ad un pericoloso 24/23, ma l’errore in battuta di Galasso chiude i giochi a favore della squadra di casa, che inizia a gustarsi il clima delle grandi occasioni.

I ragazzi di coach Bua devono, però, tornare sulla terra molto presto. Il secondo set inizia con un punto – punto che vede i padroni di casa in vantaggio 8/5 ma qualcosa si blocca e Tulone e compagni vanno sotto fino al punteggio di 11/14. Al secondo timeout chiamato da Bua, il punteggio è sempre a favore degli ospiti (16/20) e a poco serve la carica del coach ai suoi, che chiudono il set con una sconfitta per 19/25.

C’è poco da stare tranquilli, l’avversario prende coraggio e inizia a far valere le proprie capacità, dopo un inizio simile al secondo set, con le squadre che giocano punto a punto, gli ospiti si spingono fino al 11/15 e Bua sente il bisogno di fermare il gioco e capire cosa non vada tra i suoi. Ma a quanto pare ne i suoi ragazzi, ne i suoi sforzi, riescono a cambiare la rotta, con il set che si chiude con il punteggio di 19/25 e la consapevolezza che Hukel si sta rivelando un avversario molto ostico da fronteggiare.

Lo svantaggio è un vero colpo da K.O per i padroni di casa, che mostrano ben poco nell’ultimo set, se non la voglia di chiudere le ostilità e tornare a casa per mettere a posto le idee e riuscire a capire cosa non abbia funzionato in questa Domenica. Il finale è di quelli pesanti, con un netto 14/25 che lascia poco scampo ai biancazzurri, con tifosi increduli davanti a una prestazione di questo genere.

Arriva, dunque, la prima vittoria per il Leverano e la terza sconfitta consecutiva per l’Avimecc Modica.

Avimecc Modica 1

BBC Leverano 3

Parziali: 25/23, 19/25, 19/25, 14/25

Avimecc Modica: Tulone 2, Andrea Raso 9, Francesco Raso 3, Turlà 1, Chillemi 5, Fortes 7, Hanzic 9, Reccavallo 2, Umek 9, Bafumo, Nastasi (L1), n.e. Dormiente (L2), Corallo. All. Peppe Bua.

BBC Leverano: Schipilliti 7, Galasso 12, Leone 4, Hukel 26, Orefice 13, Serra 6, Torchia (L1), n.e .Sciurti (L2), Cagnazzo, Balestra, Occhiogrosso, Negro. All. Andrea Zecca.

Arbitri: Piera Usai di Milano e Fabio Scarfò di Reggio Calabria.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email