Avimecc Volley Modica, Nicastro: “Siamo un gruppo unito e pronto”

Avimecc Volley Modica, Nicastro: “Siamo un gruppo unito e pronto”

Tre turni e poi sarà tempo di pensare ai playoff, questo è il percorso che aspetta l’Avimecc Volley Modica e che già nella prossima sfida sarà impegnata in una trasferta ostica come quella contro Abba Pineto. Una stagione che fin qui ha dato grandi frutti ed è stata totalmente diversa da quella vista lo scorso anno, una squadra più equilibrata e pronta a dimostrare il proprio valore sul campo. Chi ha notato grandi cambiamenti è Salvatore Nicastro, secondo di Bua e sempre presente nella gestione del gruppo e nella sua preparazione. 

Ci sono tanti cambiamenti tra la scorsa stagione e quella attuale, e Nicastro sottolinea come: “Sicuramente ci sono stati dei miglioramenti, a livello statistico molto dipende anche dal fatto che abbiamo nuovi elementi nel nostro roster e quindi non possiamo paragonarli con stagioni precedenti, ma sicuramente vedendo la classifica possiamo dire che abbiamo migliorato i nostri risultati e il nostro cammino in A3, con il raggiungimento dell’obiettivo che ci eravamo prefissati”.

Quando si cambia tanto bisogna lavorare per creare un gruppo coeso e pronto per grandi sfide, su questo Nicastro è certo che la società ha lavorato bene: “Abbiamo cambiato molto questa estate ma i nostri sono tutti ragazzi che si possono considerare coetanei. Condividono passioni, sono spesso insieme, quindi possiamo dire che hanno creato un bel gruppo e durante l’allenamento dimostrano quanto sono affiatati e quanto stanno crescendo grazie anche al sano agonismo”. 

Sul finale di stagione, poi, dice: “Purtroppo siamo chiamati a chiudere questa stagione con due trasferte pesanti contro Pineto e Lecce, ma non sarà facile nemmeno l’ultima in casa contro Catania. Sono tutte gare importanti da non sottovalutare, saremo chiamati a non abbassare la guardia per mantenere il sesto posto e partire direttamente dagli ottavi dei Playoff”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

ALTRI ARTICOLI