Serie C, altra vittoria schiacciante per i ragazzi di Di Stefano

Serie C, altra vittoria schiacciante per i ragazzi di Di Stefano

Tornati in campo ancora una volta con una vittoria, in casa contro la Giarratana Volley, in un derby da mille emozioni e pronto ad esaltare il pubblico. Il risultato è un netto 3-0 che arriva dopo una gara molto simile a quella giocata ad Agira.

Il primo set è un risultato schiacciante e che dimostra subito la superiorità della squadra di casa che non lascia molto scampo all’avversario giocando in modo pragmatico e deciso, rispecchiando, ancora una volta, il carattere sicuro del proprio allenatore ed infatti il set si conclude con un netto 25-14.

Il secondo set, così come nella trasferta di Agira, diventa una fase della gara più combattuta e più difficile da portare a casa. La squadra ospite spinge per riprendere lo svantaggio iniziale e cerca di far uscire fuori l’orgoglio. Modica dal canto suo continua con la sua partita e recupera da un iniziale calo di concentrazione davanti alla ribalta avversaria, alla fine si impone con un 25-23 che regala brividi e consapevolezze.

Il terzo set chiude la sfida a favore dei padroni di casa al Geodetico di Modica. Anche quest’ultimo set dimostra la supremazia casalinga con un netto 25-14 figlio dell’entusiasmo della squadra guidata da Di Stefano e dello sconforto avversario davanti alla tecnica di Incatasciato e compagni. 

Alla fine della gara coach Di Stefano dice: “Una bella prestazione da parte dei ragazzi, hanno messo in campo tutto quello che avevamo preparato in settimana dopo dieci giorni di duro lavoro. Abbiamo mantenuto il ritmo sempre alto e il risultato mi sembra quello più giusto, adesso subito testa alle nuove sfide che verranno”.

Dice la sua anche il capitano della formazione, Incatasciato: “Dopo tanti allenamenti congiunti con la loro formazione, che li ha visti sempre primeggiare, alla prima vera sfida di campionato il palcoscenico è stato nostro. Questo grazie alla guida tecnica di Enzo Di Stefano, impeccabile anche nei cambi, e al contributo di tutti i ragazzi, specie coloro che sono entrati dalla panchina. È stata una grande vittoria, specie se consideriamo che è arrivata nel derby, una gara molto particolare. Sicuramente usciamo da questa sfida molto motivati e siamo felici”.

Sul secondo set, quello più combattuto, dice: “Sicuramente la vittoria schiacciante del primo set ci ha fatto abbassare la concentrazione nel secondo, questo è l’aspetto più difficile da gestire quando la formazione è composta da giovani. Tuttavia, siamo stati bravi a recuperare e a mantenere il nostro vantaggio invariato. Ora subito testa alle prossime sfide”.   

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

ALTRI ARTICOLI