Avimecc Volley Modica, torna la vittoria lontano dalle mura di casa

Avimecc Volley Modica, torna la vittoria lontano dalle mura di casa

Una gara strana e ricca di emozioni è quella che si è giocata a Latina tra Opus Sabaudia e Avimecc Volley Modica. Gli ospiti, dopo un vantaggio iniziale di 2 set si sono fatti rimontare per poi chiudere con una vittoria al Tie Break quando sembrava che l’avversario avesse preso il sopravvento. 

Emozioni da montagne russe con i tifosi di casa che avevano, ormai, dato libero sfogo al senso di delusione per i due set persi ad inizio gara, per poi ritrovare il fuoco dentro alla fine del quarto set con le due formazioni in perfetto equilibrio e con i padroni di casa che chiudono con un 25-14. Il Tie Break sembra deciso, con Modica ormai priva di forze, la reazione d’orgoglio, però c’è e fa registrare la vittoria dei ragazzi di D’Amico.

Il primo set vede Martinez e compagni avanti con un importante 11-16, con la formazione di casa che sfrutta il fattore campo per un’importante rimonta, campo cambiato negli ultimi minuti prima della gara a causa di infiltrazioni d’acqua nel Pala Vitaletti. Sul finale un sostanziale equilibrio vede gli ospiti chiudere in vantaggio sul 23-25.

Il secondo set trova un equilibrio già dalle battute iniziali, con Chillemi e Calarco che si danno battaglia in campo regalando spettacolo per gli spalti. Un inizio che vede ancora Modica in vantaggio dal 13-16 fino al 17-21. Sul finale gli ospiti, per l’occasione in maglia bianca, riescono a mantenere invariato il distacco e a chiudere sul definitivo 21-25. 

Il terzo set sembra quello della chiusura definitiva del match, Modica inizia ancora una volta in vantaggio con un iniziale 14-16. Un messaggio deciso che fa pensare ad una chiusura veloce delle ostilità a favore degli ospiti. La formazione casalinga, tuttavia, si regala una reazione di orgoglio e ribalta tutto sul 21-20 per chiudere definitivamente sul 25-23.

Il quarto set è ancora a disposizione di Modica per portare tutto il bottino in Sicilia. La formazione di D’Amico, tuttavia, sembra mollare la presa e sentire fortemente la pressione data dall’entusiasmo dell’avversario. L’inizio si dimostra importante per Sabaudia che porta tutto sul 16-8 fino al 21-9. Il pareggio nel computo dei set è servito, con un 25-14 finale. 

Al Tie Break sembra una gara ormai indirizzata su binari totalmente opposti da quelli iniziali. La formazione di casa ha tutti i favori del pronostico, soprattutto dal lato mentale con il pubblico a favore e una rimonta entusiasmante sulle spalle. Modica reagisce e non vuole mollare niente dopo il suo inizio e tanto basta per portare a casa un 2-3 che lascia qualche rimpianto ma regala la gioia del ritorno alla vittoria. 

Opus Sabaudia 2

Avimecc Volley Modica 3

Set: 23-25, 21-25, 25-23, 25-14, 12-15

Opus Sabaudia: Palombi, Recupito (L1), Conoci, Zornetta 17, Ferenciac 18, Pomponi, Miscione 11, Rossato 1, Tognoni 2, De Vito 4, Meglio (L2), Schettino 1, Calarco 19. Allenatore: Budani Mauro. 

Avimecc Volley Modica: Alfieri, Raso 9, Martinez 27, Caleca, Turlà, Chillemi 10, Nastasi (L1), Gavazzi, Aiello (L2), Firrincieli, Loncar 7, Garofolo 6, Saragò. Allenatore: Giancarlo D’Amico.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

ALTRI ARTICOLI